Gli 8 Killer del Desiderio Sessuale

Non c’è vestito sexy o corpo da favola che regga, se commetti anche uno solo di questi errori

Venor - Seduzione Sesso Amore
Gli 8 Killer del Desiderio Sessuale - Venor
Quando le cose non funzionano bene in camera da letto, non funzionano bene neanche in soggiorno.
William Howell Masters

Noi donne abbiamo aspettative molto alte quando decidiamo di concedere le nostre attenzioni (soprattutto quelle sessuali) ad un uomo, ed è giusto.

Dobbiamo però sempre tenere in considerazione che anche lui avrà delle aspettative su di noi, e una di queste è proprio provare una forte chimica sessuale (e se non sei convinta del fatto che sia indispensabile leggi perché l’attrazione sessuale sia così importante 😉 )

Se uscendo con noi infatti non si sente coinvolto sessualmente, inizierà a guardarsi nuovamente attorno per cercare quello che non trova con noi e… l’avremo perso.

Come soddisfare quindi questa sua aspettativa?

I killer del desiderio sessuale

Per nostra fortuna, i suoi istinti possono essere controllati e diretti unicamente verso di noi in due modi:

  • Evitando i comportamenti che affossano il suo desiderio sessuale
  • Imparando l’arte dell’attrazione sessuale

Il primo punto è il più facile da correggere ed è l’argomento di questo articolo. Di come migliorare l’arte della seduzione ci occuperemo nei prossimi articoli. Per non perderteli metti un like alla pagina Facebook di Venor , per vedere direttamente sulla tua bacheca i futuri aggiornamenti.

Quali sono quindi i killer del desiderio? Vediamo i più importanti 😉

Killer n 1 del desiderio sessuale: Vestiti troppo corti, trucco troppo marcato

Partendo dal presupposto che sia trucco che vestiario devono rappresentarci e farci star bene con noi stesse, le esagerazioni tendono purtroppo a far spegnere il desiderio sessuale della maggior parte degli uomini (o, almeno, in quelli più “interessanti”).

Ci sono infatti uomini che apprezzano un perizoma in bella vista e il viso coperto da un bel mascherone di trucco, ma sono solitamente uomini a cui importa davvero poco della nostra personalità.

Gli uomini interessanti invece, si eccitano maggiormente davanti ad un vestito che lasci solo intravedere le nostre forme e trovano molto più stimolante un viso truccato in maniera più naturale.

Killer n 2 del desiderio sessuale: Alito cattivo

Lo so, nessuna di noi mangerebbe mai dell’aglio prima di andare ad un appuntamento, ma ci sono alcune cose a cui spesso non facciamo caso che rendono il nostro alito poco stimolante sessualmente.

I nostri peggiori nemici sono infatti, solitamente, fumo e alcool (soprattutto se dovessimo uscire con un non fumatore o uno che non ama bere 😉 )

Se proprio non ci è possibile rinunciarci, cerchiamo di portare sempre con noi qualche mentina. Potrebbe essere interessante passargliela con un bacio!

Killer n 3 del desiderio sessuale: le “lagne”

Non c’è nulla che riesce a spegnere il desiderio sessuale più velocemente di una lamentela (specialmente se continuativa).

Certo, il traffico per arrivare al locale, la buca che ci ha fatte inciampare, l’unghia che si è rotta, l’attesa infinita per delle semplici patatine fritte… forse non abbiamo tutti i torti a lamentarci, ma è un’attività che gli uomini odiano più di ogni altra cosa al mondo.

Perciò, stop alle lamentele e diamo invece il via allo stupore per ciò che ci è capitato di positivo nella giornata.

Ti stupirà vedere quanto l’essere positiva possa attrarre sessualmente un uomo 😉

Killer n 4 del desiderio sessuale: fare l’amore a luce spenta

Una volta arrivate in camera da letto, ci sono ancora alcuni errori che potremmo rischiare di fare, ma uno dei peggiori, è certamente quello di voler fare l’amore al buio.

Questo comportamento, non solo farà calare istantaneamente il suo desiderio sessuale, ma correremo il rischio di farlo disinteressare a noi anche successivamente.

Per far l’amore al buio, un uomo deve per forza usare l’immaginazione per restare eccitato e questo farà allontanare irrimediabilmente il suo pensiero da noi durante l’amore e anche una volta finito.

Per questo, luce accesa sempre! Oppure cerchiamo di vivere i momenti più romantici durante le ore di luce 😉

Killer n 5 del desiderio sessuale: un linguaggio troppo volgare o troppo casto

Il linguaggio è importante nella seduzione. Va bene fare delle allusioni di tanto in tanto e addentrarsi in qualche conversazione più a sfondo sessuale, ma ricordiamo di non utilizzare un linguaggio troppo volgare o troppo infantile (a meno che il nostro scopo non sia attrarre uno scaricatore di porto o un chirichetto, rispettivamente).

Se pensi che sia difficile parlare liberamente di argomenti sessuali senza correre il rischio di sembrare volgare non ti preoccupare, presto approfondiremo questo argomento in un articolo dedicato 😉

Killer n 6 del desiderio sessuale: dire troppi no

Nessuno ama essere respinto, soprattutto se accade più di una volta con la stessa persona.

Per “respinto” non si deve intendere solo sessualmente. Di una persona si possono respingere infatti anche le idee, i gusti e i modi di fare.

Dirgli sempre (o comunque spesso) di no, che si tratti di una richiesta di bacio al momento sbagliato, oppure di una sua proposta ad uscire in un luogo che non ti piace troppo, farà calare sempre più il suo desiderio nei tuoi confronti.

Ricorda sempre: più gli dirai di si, più sarà attratto da te e, successivamente, più la vostra storia potrà durare (e se questo è il tuo scopo, leggi anche i 9 trucchi per diventare la fidanzata migliore che lui abbia mai avuto).

Killer n 7 del desiderio sessuale: avere poca “energia vitale”

Il desiderio sessuale che possiamo accendere è strettamente legato alla nostra energia vitale.

Se stiamo sedute in un angolo apparentemente apatiche e immobili, nessun uomo sarà mai attratto sessualmente da noi (a meno che la nostra bellezza sia davvero “abbagliante”)

Per attrarre sessualmente dobbiamo mostrare la nostra energia.

Perciò, anche se è un primo appuntamento, non far fare tutto a lui. Ad esempio, se siete ad un aperitivo, offriti tu per andarlo a prendere, gesticola mentre parli per mostrargli la tua energia e invitalo a fare una passeggiata se è da troppo tempo che state seduti.

Più sarai vitale, più sarà attratto sessualmente da te (niente esagerazioni però, mi raccomando).

Killer n 8 del desiderio sessuale: Indossare un intimo poco curato

I reggiseni da battaglia e i mutandoni della nonna (anche se in alcuni film possono sembrar fuzionare) farebbero calare il desiderio di chiunque.

Se vuoi attrarlo sessualmente quindi, cura il tuo abbigliamento intimo. Scegli dei completi abbinati nei colori e nelle forme che più ti stanno bene e sfoggiali con orgoglio.

Un intimo curato è il primo passo per accendere il suo desiderio.

Conclusione

Questi sono probabilmente gli errori più comuni che rischiamo di commettere all’inizio di una relazione e sono anche quelli che minacciano di farla terminare più velocemente.

Conoscendoli però sarà molto più facile per te evitarli, e questo gli darà la possibilità di innamorarsi del tuo lato migliore e più… sensuale 😉

P.S. Hai qualche punto da aggiungere? Che aspetti, diccelo nei commenti!

Immagini tratte da Google Immagini
Hai trovato l'articolo interessante?
Condividilo
con le tue amiche!
Sei d'accordo con quello che abbiamo scritto?
Hai bisogno di un consiglio specifico?
Scrivicelo nei commenti!
⇣⇣