Come Convincerlo a Convivere

Vuoi passare al gradino successivo nella vostra relazione ma lui non si sente pronto? Ecco qualche semplice tecnica per fargli cambiare idea

Venor - Seduzione Sesso Amore
Come Convincerlo a Conviere  - Venor
Un vecchio trucco politico: “Se non riesci a convincerli, confondili”
Harry S. Truman

E così sei pronta a fare il primo grande passo e convincerlo a convivere. La convivenza è una splendida opportunità per portare la tua relazione al “prossimo livello” ed è la prova del nove per capire se la vostra vita insieme è possibile oppure no.

Il test della convivenza è anche un passo assolutamente necessario per il vero grande passo, che, a seconda dei tuoi valori e delle tue convinzioni, potrebbe essere il matrimonio o la nascita di un bel pargoletto. Se sei qui sai che la causa di molte crisi post-matrimoniali è proprio il mancato passo intermedio, quando si passa dal vedersi una o due volte a settimana all’essere sposati e a convivere.

Non perdiamo altro tempo quindi, vediamo come convincere anche il nostro uomo della saggezza di questa scelta! 😉

Convincilo ma non Forzarlo a Convivere

Come per il matrimonio, non commettere mai l’errore di forzare il tuo ragazzo a fare un passo di cui non si sente pronto (o sul quale ha ancora dei dubbi).

La convivenza (sia da sposati che da non sposati) porta con sé una tale quantità di piccole e grandi sfide giornaliere che… non possono essere affrontate, sembra scontato, che in due. Nel caso però in cui il nostro uomo sia stato costretto a convivere, questo non avviene.

Se lui non ha consapevolmente deciso di convivere, i suoi dubbi iniziali si trascineranno nel futuro, portandolo prima o poi a convincersi che i problemi che è costretto ad affrontare siano una tua responsabilità, dato che sei stata tu a scegliere per tutti e due.

Mai de-responsabilizzare il tuo uomo!.

Ma anche se lui ora sembra non voler affrontare l’argomento, non tutto è da considerarsi perduto. Vediamo quindi come fare per fargli apprezzare i lati positivi della convivenza e far sì che voglia fare “il grande passo” 😉

La Convivenza Piace anche agli Uomini.
Come farlo Scoprire anche a Lui.

Non lo pensavi possibile, vero? Ebbene è così, anche gli uomini amano condividere la loro vita con la propria compagna, anziché con la mamma o in solitudine.

Sappi ad esempio che è stato proprio il mio compagno a propormi di convivere vari anni fa, quando io iniziai a lavorare. Ci saremmo potuti vedere con molta meno frequenza e dato che stavamo davvero bene insieme, lui valutò che condividendo insieme lo stesso tetto avremmo potuto passare molto più tempo l’uno con l’altra e che i vari problemi logistici (trasporto, vengo io da te o tu da me, ecc) si sarebbero praticamente risolti.

Non ti sembra romantico? Forse non sono i problemi logistici a spingere i vari eroi di Harmony a fare le loro proposte alle rispettive eroine, ma qui sulla terra gli uomini sono esseri pratici e concreti e i sentimenti li esprimono con i fatti, non con le parole. Diffidate da un uomo che esprime i suoi sentimenti con tante belle parole: potrebbero esserci solo quelle 😉

Uno Sguardo a Noi Stesse

Può sembrare una domanda scontata, ma sei sicura che la convivenza con te possa risultare piacevole ad un uomo?.

Spesse volte siamo proprio noi a renderci poco piacevoli, facendogli temere anche la sola idea di passare con noi un intero weekend. Migliorare noi stesse per essere delle buone compagne di vita, piacevoli e non assillanti è un argomento che non possiamo trattare in questo articolo, però eccoti un elenco di domande che puoi farti:

  • Ti impunti e ti arrabbi spesso per cose di poca importanza?
  • Sei molto rigida nel valutare la vita secondo regole che ti sono state insegnate come “inviolabili”? (ad esempio riguardanti la tavoletta del water, il colore dei calzini, l’orario della cena, ecc)
  • Riesci a dimostrare il tuo affetto nelle parole e nei gesti oppure sei chiusa e hai timore di esporti troppo?
  • Sei attiva e ti piace condividere gli sforzi di gestione della casa oppure cerchi di scansarli ogni volta che puoi?
  • Cerchi di essere equa rispetto a ciò che piace a te e ciò che piace a lui quando si tratta di fare delle scelte oppure cerchi in ogni modo di fare solo ciò che piace a te?
  • Ti sei mai sforzata di capire ed apprezzare ciò che a lui piace di più? (serie TV, cantanti, ecc)
  • Quando capisci di avere torto in una discussione con lui, riesci ad ammetterlo e a chiedere scusa o ti lasci vincere dall’orgoglio?

Queste solo alcuni spunti di riflessione, in futuro avremo modo di approfondirli meglio (iscriviti alla newsletter per ricevere via via gli aggiornamenti di Venor!)

Ciò che è importante è capire che è sempre necessario diventare prima delle buone compagne di vita e, solo successivamente, aspettarci che il nostro Lui desideri condividere ogni istante della sua vita con noi.

Ciò che lo Porterà a Fare la Fatidica Scelta

Sappiamo bene che gli uomini sono pratici e prima di prendere una decisione riguardante la convivenza devono avere ben chiara la lista dei Pro e dei Conto. Quali vantaggi otterranno a vivere con te? Quali saranno invece gli svantaggi?

Perché lui si convinca, dovrai fare sì che la lista dei Pro superi in maniera sostanziale quella dei Contro. Vediamo che strategie adottare per far si che questo accada.

Scendiamo nel Pratico:
Convincerlo a Convivere Caso per Caso

La tua sfida per dare il via ad una splendida convivenza può avere inizio! A seconda della situazione in cui ti trovi, i consigli e le strategie da adottare possono essere diversi. Scegli quindi il capitolo che ti rappresenta:

Immagini tratte da Google Immagini
Hai trovato l'articolo interessante?
Condividilo
con le tue amiche!
Sei d'accordo con quello che abbiamo scritto?
Hai bisogno di un consiglio specifico?
Scrivicelo nei commenti!
⇣⇣