8 Passi per Ritrovare la Passione

Dopo tanti anni assieme comincia ad esserci qualche “problema sotto le lenzuola”? Tranquilla, a tutto c’è un rimedio 😉

Venor - Seduzione Sesso Amore
8 Passi per Ritrovare la Passione - Venor
Nel mondo nulla di grande è stato fatto senza passione.
Georg Wilhelm Friedrich Hegel

Spesso (soprattutto su internet) si sente parlare di fantomatiche coppie che, anche dopo 20 anni di relazione, vivono la loro vita sessuale come se fosse il primo giorno.

È possibile? Forse. Anche se ho il forte sospetto che queste coppie, come minimo, non abbiano figli, preoccupazioni o bollette da pagare (oppure la loro vita sessuale, fin dal primo giorno, è stata davvero poco movimentata e passionale 😀 ).

Cosa fare quindi se non si è tra queste coppie spensierate (e fortunate) e se sotto le lenzuola si comincia ad arrancare?

Cosa fare per ritrovare la passione

Come primissima cosa, dovrai ammettere il problema, perché sì, questo è un problema per la tua felicità e potrebbe compromettere il futuro della tua relazione o, forse, l’ha già compromessa e stai cercando di correre ai ripari (anche senza ammetterlo esplicitamente).

Per riuscire a modificare la situazione, dovrai modificare alcuni comportamenti e a volte anche l’aspetto fisico (ad esempio un nuovo taglio di capelli o perdere quei kiletti in più contro cui lotti da un po’), ma soprattutto, dovrai essere aperta a cambiare nell’intimità.
Perciò, armati di energia e tanta pazienza e seguendo questi passi vedrai la tua vita sessuale cambiare da così… a così (un po’ come la giornata dopo aver mangiato le gocciole!).

Gli 8 Passi per Ritrovare la Passione

1. Per ritrovare la passione… Trova dei momenti per te

Non appena avrai un po’ di tempo da passare da sola, chiuditi in camera e dedicati alla tua sessualità. Non essere timida e non vergognarti, non ti vedrà e non ti sentirà nessuno. Soprattutto, non saltare questo primo punto perché è la base necessaria per riportare la passione nella tua vita. Ascolta il tuo corpo, cosa ti piace? cosa sogni? Sviluppa tutte le tue fantasie… ti serviranno in un prossimo punto 😉

2. Per ritrovare la passione… Trova dei momenti extra per voi

Se hai dei figli, chiudi a chiave la porta la domenica mattina presto, oppure organizza qualche serata in cui andranno a dormire dagli amici o dai nonni. Rinuncia ad un telefilm, all’uscita settimanale con le amiche o all’alzarti tardi la domenica, ma trova qualche ora extra da passare con il tuo partner. Sapere che hai rinunciato a qualcosa per stare con lui in intimità (non devi farglielo pesare ma solo notare), renderà quel tempo prezioso e lui si sentirà più importante per te.

3. Per ritrovare la passione… Fai sapere al tuo partner cosa ti piace

Quando siete assieme digli cosa fare e sentiti libera di dargli consigli anche per il futuro (farsi crescere o tagliarsi la barba, ad esempio). Non devi “dargli ordini”, ma solo dirgli dolcemente cosa ti farebbe piacere. Potresti chiedergli un massaggio e, scostandoti i capelli dal collo, invitarlo a baciarti. Guidalo, non aspettare o sperare che lui faccia qualcosa.

4. Per ritrovare la passione… Parla di più col tuo partner (anche durante i rapporti)

Non delle tende che vorresti nel salotto o dei problemi di Patty l’amica del cuore… ma di cosa ti piace di lui. Sapere con certezza di essere apprezzato non solo nella vita ma anche durante i rapporti con te, lo farà essere molto più passionale e dolce. Vale la pena provare!

5. Per ritrovare la passione… Scopri cosa piace al tuo partner

Se non lo sai, se non sei più sicura o non hai troppa voglia di “esplorare”, chiediglielo. Potresti dirgli “Ho avuto un pensiero un po’ folle / bizzarro / particolare… Perché non mi dici qualcosa di folle / bizzarro / particolare che vorresti provare a letto? Prometto che dopo farò altrettanto!” (ecco dove potrai utilizzare le tue fantasie del primo punto 😉 ). Sii aperta a qualunque cosa ti dirà (purché non pericolosa o umiliante) e non ridere mai delle sue fantasie. Non deve sentirsi in imbarazzo, devi creare l’atmosfera giusta per farlo confidare con te.

6. Per ritrovare la passione… Digli sempre di sì e chiedigli di fare altrettanto, anche quando non ne avete troppa voglia

Quando la passione comincia a calare, è difficile lasciarsi andare e accettare reciprocamente i timidi (anche se sporadici) tentativi di avance del partner. In un primo momento quindi, bisognerà sforzarsi. Certo, non sarà la cosa più bella del mondo e non sarà particolarmente emozionante o passionale, ma è un inizio, un primo passo. Ce ne vorranno molti e sarà difficile, ma ne varrà la pena perché pian piano la situazione migliorerà e sarà sempre più bello e naturale.

7. Per ritrovare la passione… Fatti vedere più spesso vestita “provocante” (e sentiti bella nel mentre)

Con provocante non intendo un completino intimo sexy, intendo farsi vedere più provocanti durante le giornate e le serate passate insieme. Ad esempio, puoi optare per una bella gonna lunga in casa, piedi nudi, una cavigliera, una maglietta un po’ scollata… scopri ingenuamente le gambe mentre guardate la tv sul divano, chiedigli in maniera carina un massaggio alle caviglie (e fatti slacciare la cavigliera 😉 ). Non risentirti se non dovesse notare subito questo cambiamento, può essere che lo noti nel tempo, nell’abituarsi a vederti cucinare pettinata e vestita bene, nel sentire il tuo profumo (che avrai messo solo per lui) mentre gli passi vicino in casa. Abbi pazienza, certe cose danno buoni frutti

8. Per ritrovare la passione… Prova a dormire nuda (questo, se hai bimbi, solo se non vengono più a dormire nel tuo letto 😀 )

Come ultimo passo, prova a mostrarti più spesso a lui nuda. Gli piaci e su questo puoi stare sicura. Ha deciso di stare con te ed è ancora con te. Mostrati e dormi con lui senza pigiami o altro… del resto, è un uomo e ha sicuramente degli “istinti” che, se anche si sono assopiti, possono essere risvegliati facilmente, soprattutto la mattina!

Un consiglio extra

Per riportare la passione nella tua vita di coppia, puoi provare anche il metodo dei 15 secondi. Ogni giorno, bacia il tuo compagno per almeno 15 secondi tutti di fila e non suddivisi nella giornata. Prova a farlo prima di andare al lavoro o appena tornate a casa. Questi pochi secondi ogni giorno fanno davvero la differenza.

Conclusione

E ora, sei pronta a cominciare? Forse vorrai prenderti un po’ di tempo per trovare il “momento giusto”, ma sappi che, semplicemente aspettando, quel momento non arriverà mai. Quindi, non trovare scuse e agisci subito! Non rischiare di perdere uno dei piaceri più belli della vita solo perché ti fa paura metterti in gioco o perché pensi che non spetti a te fare il primo passo (o farne un altro ancora).
La tua vita sessuale e sentimentale è totalmente nelle tue mani, devi solo aver davvero voglia di risvegliare la passione.

 

Hai provato queste tecniche? Hanno funzionato o non hai avuto i risultati che speravi? Queste sono tutte tecniche provate sul campo non solo da me ma anche da altre donne con cui ho avuto il piacere di confrontarmi.
Se pensi quindi che per te non possano funzionare, non gettare subito la spugna! Usa il sistema di commenti che trovi in fondo alla pagina per esporre la tua situazione… vediamo se insieme riusciamo a escogitare qualche nuova idea 😉

Immagini tratte da Google Immagini
Hai trovato l'articolo interessante?
Condividilo
con le tue amiche!
Sei d'accordo con quello che abbiamo scritto?
Hai bisogno di un consiglio specifico?
Scrivicelo nei commenti!
⇣⇣