Fare Sesso con un Uomo. Quando è il Momento Giusto?

Quanto è opportuno aspettare per non essere considerate né troppo facili né troppo frigide?

Venor - Seduzione Sesso Amore
Fare sesso? Giochiamoci un po' su - Venor Vero Amore
La prima volta è fondamentale, giochiamocela bene e otterremo la seconda

Ed eccoci qui a farci ancora questa domanda.

Quando posso concedermi ad un uomo per la prima volta?


Mia mamma mi ha sempre detto:
“Non darla mai al primo appuntamento, che il secondo chissà se arriva!”

Trovo che mia mamma, nella sua semplice concezione della “prima volta”, abbia espresso un problema che si pone dinnanzi a noi tutte quando siamo lì, nel turbine degli eventi.
Più che sull’imposizione iniziale, bisognerebbe ragionare attentamente sulla seconda parte della frase.

Perché se il nostro bellimbusto che ci sorride all’altro capo del tavolo ci desse la garanzia di non esserci solo per una sera e poi via, noi la serata la faremmo terminare volentieri in un turbinio di lenzuola, per poi risvegliarci al mattino rilassate, felici e con un uomo al fianco.

Ma al primo appuntamento, solitamente ci ritiriamo imbarazzate dopo il primo bacio e gli auguriamo la buonanotte… insicure su ciò che abbiamo fatto, su ciò che abbiamo perso e sul nostro futuro.

Non concedersi: quando questa scelta si rivela corretta?

Ci convinciamo subito di aver fatto bene a non dargliela la prima volta in cui si è usciti assieme, se scopriamo che il nostro pretendente ha già un altro “primo appuntamento” il giorno dopo.

Ma siamo proprio sicure che avrebbe accettato quell’altro appuntamento, se si fosse trovato molto bene con noi? Ci avrebbe fatto rivestire e andare a casa per poi andare con un’altra?

Ovviamente saltare nel suo letto subito ed essere disinibite e allegre ci categorizza subito.
Non è questo che consiglio. Non ha senso tirarsi la zappa sui piedi e dirgli (anche se non a parole): “Ehi! Io sono quella da una botta e via! Ti va?”
Mai svalutarsi! Mai essere quella con cui van tutti per divertirsi una volta.

Ma per tutto c’è un tempo e non è mai un tempo predefinito.

Far l’amore la prima volta che si esce con un uomo infatti può mettere il turbo e dar valore alla relazione, se siamo brave sotto le coperte. Questa strategia può anche portarci all’altare nel giro di un mese, ma è chiaro che, come sempre, per tutto c’è un prezzo da pagare.

Saltare le tappe vuol dire anche avere poca conoscenza dell’altro, mancherà la fase di conquista (quindi niente fiori e cioccolatini) e si avrà una relazione basata sulla passione. Non sempre è duratura e, se dura, richiede davvero grandi sforzi e sacrifici.

Far attendere troppo un uomo invece (il tempo di attesa per un uomo può variare solitamente tra i 5 giorni ed i 4 mesi), ci porterà a perderlo.
Il rapporto sessuale, soprattutto per un uomo, è necessario in una relazione, inutile girarci attorno. Una donna che non vuole concedersi, perde rapidamente attrattiva agli occhi di un uomo e si trasforma se va bene in un’amica (con la quale magari, più avanti, potrà avere un rapporto occasionale).

Sono confusa… cosa devo fare?

C’è solo una cosa su cui dobbiamo concentrarci: capire se, dalla prima volta in cui ci usciamo assieme, il nostro Lui è interessato a noi o solo al sesso.
E qui le strade che si aprono son tre:

  • Se è interessato a te, fai sesso con lui il prima possibile. Scoprire se esiste o meno un buon feeling è necessario per valutare se continuare o meno una relazione.
  • Se è interessato solo al sesso, lascialo immediatamente. Sii sincera con lui. Non è l’uomo che stavi cercando. Chiedigli comunque il numero, nel caso tu abbia voglia di “consolazione” lo chiamerai: lui ci sarà (:D).
  • Se non riesci a capire a cosa sia interessato, è necessario un profondo esame di coscienza da parte tua. Se lui non fosse interessato ad una storia con te, pensi di poterci fare sesso comunque senza restarne ferita? Sei sicura di non correre il rischio di rimanere emotivamente legata? Se è così non trattenerti. Amalo per il tempo che potrà concederti e poi se è il caso salutalo senza rimpianti. Ricorda però, se quello che senti è che potrebbe approfittarsene, lascialo perdere. Questo atteggiamento ti eviterà molti crepacuore.

Ma gli uomini son veramente così “frivoli”?

Ricordiamoci sempre che l’uomo, ad un certo punto della sua vita, inizierà a cercare una compagna anche se continuerà a godersi le storie di solo sesso nel tragitto.  Un uomo che pare sottostimare l’importanza di una relazione stabile è in ogni caso un ragazzino, anagraficamente o mentalmente.

A questo punto, chi ce lo fa fare di star dietro ai capricci di un ragazzino? Non lasciamoci allontanare nel nostro obiettivo. Restiamo salde e decise. Noi vogliamo trovare un Uomo.

Dobbiamo solo tener conto del fatto che uomini e donne ragionano in modo diverso.

Se vuoi saperne di più sul di Lui pensiero, non perderti l’articolo  “La prima volta vista dagli uomini

Come si sul dire:
Noi donne cerchiamo amore e troviamo sesso.
Gli uomini cercano sesso e trovano amore.

Inutile chiedere all’uomo un impegno firmato o pretendere subito un “ti amo” da parte sua. Quello verrà col tempo. Quello che conta all’inizio è un semplice interesse a continuare ad uscire con te.

Ragionamento diverso, stesso obiettivo.

Andiamo a caccia allora, ma facciamoci trovare 😉

Immagini tratte da Google Immagini
Hai trovato l'articolo interessante?
Condividilo
con le tue amiche!
Sei d'accordo con quello che abbiamo scritto?
Hai bisogno di un consiglio specifico?
Scrivicelo nei commenti!
⇣⇣