Come Capire se Lui Ti Tradisce

Il tradimento è una delle esperienze più dolorose da affrontare, ma è ancora peggio rimanere nel dubbio. Se il tuo è ancora solo un sospetto, ecco come scoprire se lui ti stia tradendo oppure no.

Venor - Seduzione Sesso Amore
Come Capire se Lui Ti Tradisce - Venor - Seduzione Sesso Amore
La paura di essere traditi, più che un sentimento naturale, è un chiodo fisso che alla lunga fa sfiorire la passione.
Raffaele Morelli

È inevitabile. Quando ci innamoriamo, oltre alle farfalle nello stomaco si insinua anche la pulce nell’orecchio. Siamo certe al cento per cento che il nostro uomo ami solo noi? Come facciamo ad essere certe che lui non ci stia tradendo?

Se sospetti che il tuo compagno possa tradirti, non potrai vivere serenamente la relazione fino a che non avrai fugato ogni dubbio… ma come fare?

Chi è arrivata qui ha cercato:
  • Come capire se lui ti tradisce e con chi
  • Come faccio a scoprire se mi sta tradendo o se mi ha già tradita?
  • Voglio sapere se mi fa le corna
  • Forse mi tradisce ma non ho le prove
  • Come capire se mio marito mi fa le corna?
  • Scoprire il tradimento in 7 giorni

Come capire se lui ti tradisce

Con le giuste conoscenze, non è particolarmente complicato scoprire se il tuo partner ti tradisce (e grazie ad alcuni piccoli “trucchi” non è troppo complicato nemmeno scoprire con chi), la parte difficile è cominciare ad indagare.

Come affrontare il sospetto di un tradimento

I sospetti ti possono far stare male o farti arrabbiare, ma mai quanto potrebbe farlo una prova certa del suo tradimento. Una prova infatti, se accuratamente cercata da te, ti costringerebbe ad agire affrontando il tuo partner, questo perché una volta ottenute le prove del tradimento, sarebbe davvero impossibile continuare a far finta di nulla.

Ci vuole quindi molto coraggio per agire, ma è forse il passo più importante per poterti garantire un futuro felice. Rimanere nel dubbio infatti può portare solo a due conseguenze:

  • Se lui ti sta tradendo: avvertirà i tuoi sospetti e cercherà di essere più “cauto”, ma facilmente continuerà a tradirti e sentirà di poterlo fare quando vuole, tanto tu non sei in grado di scoprirlo o affrontarlo (almeno secondo lui) e questo comprometterà molto la vostra relazione.
  • Se lui non ti sta tradendo: sentirà che tra voi c’è qualcosa che non va e non ne capirà il motivo. Facilmente si chiuderà un po’ in se stesso e la vostra relazione ne risentirà profondamente.

Quando hai un sospetto quindi, non puoi limitarti a restare nel dubbio oppure a lanciargli qualche frecciatina per vedere come reagisce. Devi affrontarlo e, per farlo, devi trovare le prove del suo tradimento e per trovarle… lui non deve sospettare che tu abbia intuito qualcosa, altrimenti potrebbe eliminare le prove o far in modo di essere molto più attento nelle sue relazioni.

Per agire è quidi necessaria molta astuzia e un certo sangue freddo. Dovrai diventare un agente segreto e dovrai essere sicura di non venire scoperta mentre cerchi le prove. Smascherare un tradimento non è una cosa per tutte.

Come agire

Per scoprire un tradimento, dovrai riuscire, come prima cosa, ad interpretare i segnali che il tuo partner ti manda, perché nessuno è in grado di nascondere al 100% un tradimento. Come si sta comportando con te? È stranamente gentile e premuroso oppure è distaccato e irritabile come non lo è mai stato prima? Quando una persona tradisce infatti, potrebbe distaccarsi da te, ma potrebbe anche risultare molto più dolce per farti sentire sicura e non farti indagare 😉

Controlla attentamente il tuo uomo e confronta i suoi comportamenti con ciò che faceva prima che i dubbi sulla sua fedeltà ti assalissero.

I sospetti però non potranno mai essere sufficienti per poter accusare il proprio partner di tradimento, quindi per smascherarlo dovrai riuscire anche a raccogliere gli indizi che potrai trovare ad esempio sul suo cellulare o in macchina… dovrai solo stare molto attenta a non farti scoprire da lui.

Se sei davvero determinata, io ti consiglio questa guida passo passo “Scopri Se Lui Ti Tradisce e Con Chi“. È una guida davvero completa ed efficace che mi è stata segnalata e che ho avuto il piacere di valutare con la collaborazione dell’autore. L’ho inoltre testata personalmente (per gioco e, fortunatamente, senza trovare tracce di tradimento :D) e l’ho trovata particolarmente valida e soprattutto, molto veloce. Ti potrà permettere di fugare ogni dubbio e raccogliere prove concrete nel caso lui ti stia tradendo, anche nel giro di poche settimane 😉

Ricorda però, trovare le prove dovrà servirti solo per poterlo affrontare personalmente e in privato (questo ovviamente solo se lui non è un uomo con reazioni violente e, se lo fosse, non attendere le prove del tradimento e lascialo subito, magari chiedendo sostegno ai tuoi famigliari). Non utilizzare ciò che trovi per mostrare al mondo che tipo di uomo sia, perché questo comportamento ti farebbe apparire solo come una donna “disperata e isterica” che ha invaso totalmente la sua privacy e che ha frugato tra le sue cose. Per quanto possa essere un atteggiamento comprensibile perché lui ti ha tradita, la tua reputazione potrebbe venirne totalmente compromessa e non otterresti l’effetto desiderato.

Affronta la possibilità di tradimento del tuo partner con più maturità e tranquillità possibili. Prenditi tutto il tempo necessario per raccogliere indizi e per valutare quale sia il modo migliore per affrontare con lui l’argomento.

Conclusione

Se sospetti che il tuo uomo ti tradisca non rimanere con questo dubbio. Agisci subito in autonomia oppure procurandoti la guida “Scopri Se Lui Ti Tradisce e Con Chi” e seguila passo passo.

Fai tutto il possibile per poter vivere una relazione serena e piena di fiducia. Che sia quella attuale o quella con un uomo migliore 😉

P.S. Per chi crede che questa sia una violazione della privacy:

In una relazione in cui non vi siano tradimenti e vi sia totale fiducia, si condivide sempre tutto e non è mai necessario dover guardare, ad esempio, il cellulare del partner di nascosto (io non l’ho mai fatto e, quando gliel’ho chiesto, il mio compagno me l’ha lasciato senza problemi).

Una persona che invece tende a spegnere il cellulare (o a metterlo in silenzioso) non appena entra in casa o che si rifiuta di mostrarlo alla propria (o al proprio) partner, spesso ha davvero qualcosa da nascondere.

I tradimenti andrebbero scoperti (o ancor meglio confessati) e affrontati. Soprattutto nel caso in cui non si tratti di un tradimento occasionale ma, a tutti gli effetti, di una seconda relazione. Se in una coppia uno dei due frequenta una terza persona, è giusto che si prenda le sue responsabilità.

Immagini tratte da Google Immagini
Hai trovato l'articolo interessante?
Condividilo
con le tue amiche!
Sei d'accordo con quello che abbiamo scritto?
Hai bisogno di un consiglio specifico?
Scrivicelo nei commenti!
⇣⇣